Come usare le recensioni negative per portare il tuo ristorante al successo!

trip

Negli ultimi anni il mondo della ristorazione è stato sconvolto da un’infinità di fattori che ne hanno minato il mito di “attività (quasi) sicura“.

Premesso che, in realtà, anche nel passato prosperavano solo i ristoranti nei quali si riuscivano a garantire degli standard qualitativi medio-elevati, e quindi solo quelli in cui i proprietari erano professionisti qualificati ed esperti, mentre gli incapaci e gli improvvisati hanno sempre trovato vita difficile, negli ultimi anni sono intervenuti i seguenti fattori:

  1. La crisi economica;
  2. La liberalizzazione delle licenze;
  3. L’avvento di internet

Tre fattori che hanno condizionato in modo rilevante le attività dei ristoratori. Per molti, infatti, si è trattato di un bagno di sangue.

Con la crisi economica le persone si sono improvvisamente ritrovate più povere, molte hanno perso il lavoro e anche quelle che non hanno subito particolari conseguenze dalla crisi, si sono comunque scoperte meno fiduciose verso il futuro e questo ha comportato una drastica riduzione dei consumi.

Se, un tempo, le persone uscivano a cena fuori mediamente un paio di volte al mese, oggi hanno ridotto del 50% e forse più la loro frequenza.

La liberalizzazione delle licenze ha avuto come immediata conseguenza quella di riempire, senza alcun criterio, le città di attività fotocopia a distanza ravvicinata. Un tempo ci pensava il comune, in modo più o meno equo, a stabilire se in quella via potesse aprire un ristorante e spesso negandone la licenza laddove non erano rispettati alcuni criteri, quali, ad esempio, la distanza minima da un’altra attività simile.

[Continua…]

Ti hanno detto che Facebook ti porterà clienti? Non è vero, a meno che…

23

Noto sempre con grande piacere il fatto che quasi tutti i ristoranti hanno oggi la loro pagina Facebook.

Noto però con meno soddisfazione che questa pagina è perlopiù abbandonata a se stessa.

Per fortuna ci sono parecchi locali che, invece, hanno capito come si gestisce una pagina Facebook.

Ma il motivo per cui la maggior parte dei proprietari di ristorante si arrende subito e abbandona quella pagina aperta con tanto entusiasmo, perché hanno letto che: “con Facebook si possono avere grandi risultati gratis!” è che… i risultati non arrivano affatto!

E non arrivano per due motivi:

  1. Perché la pagina non viene gestita nel modo corretto;
  2. Perché Facebook NON ti porta neanche un cliente, se non sai come fare.

Immagino che il punto 2. può, in qualche modo, turbarti, perché va contro le convinzioni che ormai hai interiorizzato da tempo, ma ti spiegherò meglio, nel corso dell’articolo, come si può usare davvero Facebook per trovare nuovi clienti per il tuo ristorante.

Cominciamo quindi a spiegare come va gestita la pagina Facebook di un ristorante.

Innanzitutto, ciò che NON devi fare, ossia: abbandonarla a se stessa!

Già perché in genere la si apre con tanto entusiasmo, anche perché è gratis, e si spera che dopo aver postato qualche immagine del locale e qualche portata, accada qualcosa. E invece non accade niente.

Siccome non succede niente, la si abbandona inesorabilmente, ad eccezion fatta per la pubblicazione dei post relativi alla cena di capodanno o al pranzo di ferragosto.

La pagina Facebook deve essere coltivata con attenzione e deve essere arricchita di contenuti in modo costante!

[Continua…]